HUMAN SEDUCTION

  • 1. Wichsen im stringtanga
  • 2. Yuriko
  • 3. Handjob in pants
  • 4. Amateur II
  • 5. Big College Cock Stroked
  • 6. Human Seduction 12
  • 7. Quick Fun With my little cock
  • 8. Per il mio ammiratore lorenzo, istruzioni alla masturbazione in italiano
  • 9. Watching porn
  • 10. Brunette MILF passion fingering her wet pussy
  • 11. Fun with my pussy to go
  • 12. Hottest body sexy teen plays pussy on cam

HUMAN SEDUCTION

Ancora una volta un tema ultra pop: dopo aver lavorato sulle immagini di Instagram e sulle fotografie delle riviste di moda, Nuuco decide di poggiare lo sguardo (letteralmente) su immagini tratte dall’universalmente conosciuto sito di pornografia Youporn, nell’atto ormai consolidato di addentrarsi con la sua arte dentro ogni espressione della cultura popolare e carpire le connessioni e le interazioni tra individuo e società di massa. Le fotografie di Human Seduction sono una serie di screenshot di video hard, in cui Nuuco non indugia mai sul particolare prettamente pornografico o sulla raffigurazione esplicita di soggetti sessuali, ma si concentra sull’azione erotica dello sguardo – vero protagonista dell’opera – che si poggia sull’intimità dei corpi, in un’evocazione sensuale e quasi evanescente della carne. L’interesse di Nuuco non è suscitare il desiderio sessuale dello spettatore (tanto è vero che il realismo dei dettagli, fondamentale nella pornografia, viene alterato dai graffi realizzati a mano dall’artista al di sopra delle immagini), quanto focalizzare l’attenzione su colui che guarda i video, raffigurato nell’opera dal foro nella pellicola trasparente apposto al di sopra delle immagini, simbolo dell’occhio umano o forse anche della telecamera della webcam. Da questo buco della serratura, del tutto simile ad una lente, alla Sherlock Holmes, Nuuco diventa un artista/voyeur capace di svelare i limiti invisibili tra le persone. All’oggettivazione della pornografia – che rende i soggetti rappresentati meri strumenti sessuali privi di importanza e unicità – Nuuco contrappone il soggetto osservante, per quanto celato da uno schermo o da una webcam. Con Human Seduction Nuuco mette a nudo non i corpi, bensì lo sguardo solitario dell’uomo, nascosto dietro le barriere della società contemporanea per non correre il rischio dell’incontro con l’altro. Fotografare, postare, instagrammare, masturbarsi, nella vana speranza di interagire gli uni con gli altri. Provare per credere. Anzi, guardare per essere.